Il terremoto a San Carlo

“Don Giancarlo è un tipo forte, burlone, chiacchierone…Risalendo in auto dopo esserlo andato a trovare, ho pensato che sia una vera grazia per la gente di questa terra avere in questa immensa prova un uomo, un sacerdote, dalla speranza così vigorosa. Uno così è una certezza, in mezzo a tante cose che si sbriciolano.”

Don Massimo Vacchetti
Parrocchia Sacro Cuore – Castel Guelfo (BO)

Leggi l’articolo completo sul sito della Parrocchia di Castel Guelfo:

http://parcastelguelfo.wordpress.com/2012/06/04/il-terremoto-a-san-carlo/

1 pensiero su “Il terremoto a San Carlo

  1. Silvia Grazioli

    Grazie Don Massimo ! Un grazie per le tue parole che sono sicura è un grazie e un apprezzamento di tutti i Sancarlesi che avranno modo di leggere queste pagine Web appena nate!! (Bravi!) E’ vero! Don Giancarlo è davvero come dici, una grazia che a volte non ci accorgiamo di avere cosi’ vicino distratti dai nostri egoismi, dai nostri impegni, dalla nostra, a volte, poca delicatezza…. Ma lui Don Giancarlo c’è sempre e se anche a volte è un pò brontolone, è una certezza, uno di quei punti fermi della nostra Comunità che in questo momento ne ha tanto bisogno.
    Un abbraccio affettuoso, Silvia e Andrea

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.